mercoledì 30 ottobre 2013

martedì 29 ottobre 2013

Condurre una trattativa immobiliare - Investitori dimezzati - Rivedere tassazione casa





News della settimana: Valori immobiliari. Ancora in calo i primi 6 mesi del 2013

Nei primi sei mesi del 2013 le quotazioni degli immobili non residenziali hanno registrato un ribasso generalizzato sia per la vendita che per la locazione. A contribuire alla crisi anche l’introduzione dell’Imu che ha pesato parecchio su queste tipologie immobiliari. E' questo quello che emerge da un'indagine condotta dal centro studi di Tecnocasa. Il settore dei capannoni, nello specifico, ha fatto registrare cali intorno al 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In generale, il calo medio registrato nelle vendite di immobili nuovi è stato del 4,5% per quelli vicino alle arterie stradali, del 4,7% per quelli lontano dalle arterie; nel settore dell’usato, il calo è del 4,9% vicino alle arterie, del 5,4% lontano da esse. Per le locazioni di capannoni nuovi il calo è del 3,6% per quelli vicino alle arterie, del 4,3% per quelli lontani. Infine, per le locazioni di immobili usati il calo è del 3,8% vicino alle arterie, del 4,3% lontano da esse.

Milano
Nei primi sei mesi nel capoluogo lombardo le quotazioni dei canoni di locazione dei capannoni sono diminuite lievemente per gli immobili nuovi (-2,6% vicino alle arterie, -2,9% lontano); in maniera più significativa quelli usati (-4% vicino alle arterie, -5,3% lontano). Va però detto che molte aziende hanno preferito allontanarsi dalla città per abbattere i costi di affitto e di Imu.

Torino
Anche nel capoluogo piemontese i canoni di locazione sono scesi, anche se in modo più significativo rispetto a Milano: -5,3% e -10,6% rispettivamente vicino e lontano dalle arterie per quelli nuovi; -4% per quelli usati. La flessione per i prezzi di vendita è stata tra il 9 e l’11%.

Roma
Unica eccezione è la Capitale, dove sia i canoni di locazione che i prezzi di vendita dei capannoni sono rimasti sostanzialmente stabili. Va notato come cambi l’uso che viene fatto di questa tipologia di immobili: depositi e magazzini, non più zone produttive o logistiche.

Napoli
In diminuzione i prezzi ed i canoni di locazione: i prezzi delle soluzioni nuove sono diminuiti del 15% vicino alle arterie e del 15,6% lontano dalle arterie, le soluzioni usate hanno perso tra il 16 ed il 18%. I canoni di locazione hanno registrato stabilità per le tipologie nuove ed un calo tra -13% e -17% per le soluzioni usate.

- Il Ghirlandaio, 28 ottobre 2013

giovedì 17 ottobre 2013

La guida per comprare casa all'asta - Boom di acquirenti stranieri per l'immobiliare italiano







lunedì 14 ottobre 2013

Case di lusso: i prezzi tengono, ma si vende al 30% in meno rispetto a 3 anni fa - Europa in ripresa ma l'Italia fatica






mercoledì 2 ottobre 2013

Editoria immobiliare nelle mani del web - Stangata iva su residenze di lusso - Vendere casa senza dare i numeri