CLICCA LA BARRA QUI SOTTO PER SFOGLIARE IL MENU

venerdì 6 aprile 2012

Come sbloccare il mercato della casa

Troppe case invendute secondo Fiaip

La Fiaip, Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali, lancia un preoccupato allarme sulla situazione del mercato delle casa. Se da un lato molte famiglie non riescono ad avere accesso ad un'abitazione, né dal lato dell'affitto, né da quello dell'acquisto, dall'altro lato ci sarebbero 1.200.000 unità immobiliari invendute sparse su tutto il territorio. E la cifra fa discutere.

Il numero di case nuove invendute non è infatti facile da determinare, sebbene sia evidente che in questi anni l'offerta sia più abbondante del solito e probabilmente superiore alla domanda. L'estimazione non è tuttavia infondata, considerando che le sole case nuove invendute sono state calcolate in 120mila in un rapporto presentato lo scorso anno alla camera.

Fiaip ritiene che sia assolutamente necessario sbloccare il mercato immobiliare, perché con questi numeri e con le tasse che stanno arrivando sulla proprietà la situazione potrebbe peggiorare. ecco le proposte di fiaip per promuovere l'accesso all'abitazione:

> sostenere il mercato dell'affitto, sia dal lato dell'inquilino (canoni sostenibili) che dal lato del proprietario (detassazione per chi affitta a canone concordato)

> liberalizzazione del mercato delle locazioni per incentivare gli investimenti, con durate liberamente decise dalle parti

> trattamento degli affitti in nero come reato penale

> immediata esecuzione dello sfratto al termine della locazione

> esenzione imu per le coppie under 35 che pagano il mutuo

- Quotidianocasa.it


SE QUESTO ARTICOLO TI E' PIACIUTO CONDIVIDILO