CLICCA LA BARRA QUI SOTTO PER SFOGLIARE IL MENU

sabato 28 novembre 2009

Deboli segnali di ripresa per le compravendite di immobili

C'è cauto ottimismo nel comparto immobiliare. Non si può ancora parlare di ripresa ma i dati del terzo trimestre del 2009 stilati dall'osservatorio dell'Agenzia del territorio fanno ben sperare. negli ultimi mesi la decrescita delle compravendite è rallentata attestandosi a un -11,3% rispetto all'anno precedente. nei primi due trimestri dell'anno si era registrata una flessione rispettivamente del 18,7% e del 12,3%. Il lieve ma costante miglioramento del trend ha influito sul dato di alcune città. Roma (+1,6%) e Genova (+2%) fanno registrare un andamento positivo, mentre peggiorano Milano e Bologna. A Firenze il calo maggiore (-27%). Il dato relativo alle macro-aree mostra un forte calo al nord (-14,7%) e al centro (-8,2%). Meno penalizzato il sud (-6,6%). Tra i settori, il più colpito è il terziario (-18,9%), seguito dal commerciale (-17,7%) e l'industriale (17,1%).

- ItaliaOggi, 24 novembre 2009