CLICCA LA BARRA QUI SOTTO PER SFOGLIARE IL MENU

giovedì 19 novembre 2009

La perizia classica è ormai obsoleta, avanti con gli "Ivs"

{ Nelle perizie classiche il perito surroga la conoscenza del mercato in cui si trova l'immobile con la citazione di "autorevoli fonti" quali listini di camere di commercio o importanti operatori del mercato, deresponsabilizzandosi dal problema della verifica rispetto le vere compravendite e applicando semplici modelli estimativi monoparametrici (superficie per prezzo medio). Nelle perizie svolte con gli standard internazionali il valutatore svolge una puntuale ricerca delle compravendite degli immobili comparabili al bene da valutare, che riporta come prove della sua analisi nel rapporto di valutazione. Poi analizza le caratteristiche che differenziano i prezzi degli immobili nel segmento di mercato oggetto di analisi e applica modelli valutativi pluriparametrici che sono riconducibili a tre grandi approcci: market o metodo del confronto di mercato, income, o metodo della capitalizzazione dei redditi futuri, cost o metodo dei costi, validi rispettivamente per un mercato dinamico utilizzando i prezzi, per uno stagnante, usando i canoni di affitto, o per mercati di beni limitati }

- Sandro Ghirardini, Mondo Immobiliare, Il Sole 24 Ore, 14 novembre 2009

Sandro Ghirardini, segretario generale dell'associazione senza scopo di lucro dei valutatori immobiliari E-Valuations, è uno dei principali esperti italiani di standars internazionali di valutazione immobiliare

Ivsc - International valuation standards council E' l'associazione che raccoglie, presenta in modo sistematico e pubblica gli international valuation standard (Ivs) giunti alla versione 2007. Ha sede a Londra ed è un'organizzazione non governativa membro delle Nazioni unite costituita nel 1981.


- link

http://www.ivsc.org/

http://www.e-valuations.org/